text.skipToContent text.skipToNavigation

 

Dyson si definisce come un’impresa ingegneristica. Circa un terzo dei 4600 della nostra forte manodopera in tutto il mondo è costituito da ingegneri e ricercatori. Le loro conoscenze in ambito di meccanica, elettricità, EMC, termica, chimica, acustica e sviluppo di software ci permette di creare nuovi prodotti e di migliorare quelli già esistenti. I fondi investiti per la ricerca e lo sviluppo ammontano a 1,5 milioni a settimana. Dal 1993 al 2012 sono stati venduti quasi 48 milioni di aspirapolvere in 50 paesi.


Il signor James Dyson è un ricercatore britannico, nonché imprenditore e artista. Il suo nome è diventato noto per l’aspirapolvere senza sacchetto, azionata secondo il principio del separatore a centrifuga. Dopo aver osservato che gli aspirapolvere precedenti diminuivano in potenza all’aumentare del contenuto del sacchetto, Sir Dyson costruì nella metà degli anni ‘80 un aspirapolvere che funzionava secondo un altro principio. Anche se inizialmente la sua idea fu bocciata dagli altri produttori, Dyson li ha adesso in parte superati: ad esempio nel 2005 l’azienda è stata registrata come marchio leader negli Stati Uniti.

14 prodotti
14 prodotti